Dove vuoi andare?
  ISOLE PARTENOPEE
Iscriviti alla newsletter!

IsoleItalia.it

Isole della Campania

Offerte dalle isole


Confina a ovest, sud-ovest con il Mar Tirreno, a nord-ovest con il Lazio, a nord con il Molise, a nord-est con la Puglia e ad est con la Basilicata 

 

Geografia

La Campania è prevalentemente collinare (50,8%), il 34,6.% di essa è montuosa e il 14,6 % pianeggiante.

Per quanto concerne il rilievo, possiamo innanzitutto distinguere, la dorsale appenninica centrale, decorrente da nord-ovest a sud-est e comprendente diversi massicci (Matese, Taburno, Avella, Terminio, Cervialto, Alburno, Cervati), seguita verso est da una zona di altopiani e conche (Benevento, Montecalvo Irpino, Ariano Irpino, Valle Caudina, ecc). Nella zona litorale troviamo massicci di origine vulcanica (Somma-Vesuvio, Campi Flegrei) e di origine sedimentaria (monti Lattari e Massico). Le pianure più importanti sono a nord quella del fiume Garigliano e quella del fiume Volturno; quest'ultima confina a sud con il solco del fiume Sarno e costituisce la Pianura Campana propriamente detta, fertile ed intensamente popolata. Ricordiamo, inoltre, la pianura del fiume Sele a sud, formante la piana di Pesto e la pianura di Salerno. Ad est dei massicci dell'Alburno e del Cervati si distende il Vallo di Diano attraversato dal fiume Tanagro che in origine era un grande lago pleistocenico. I fiumi si riversano per lo più nel Tirreno ed hanno un corso tortuoso, con ripide gole tra i vari massicci della regione. Le sorgenti sono copiose e sorgono ai piedi dei rilievi calcarei, nei quali sono frequenti fenomeni carsici.
 

Clima

La Campania può essere suddivisa in due zone climatiche: quella col clima mite, influenzato dalla presenza del mare, che comprende la costa del casertano, il napoletano e la costa del salernitano (insieme naturalmente all'arcipelago) dove si possono sentire maggiormente i benefici del mare; e quella col clima più rigido, che comprende le zone interne dove si nota l'aumento della presenza della montagna: infatti in inverno nelle zone montuose si registrano temperature rigide, ed anche nelle valli non mancano gelate e banchi di nebbia, talvolta accompagnate da nevicate che si fanno sempre più copiose man mano che ci si addentra nell'entroterra e si sale di altezza. In estate si possono raggiungere temperature alte e vi sono giornate di pieno sole, tuttavia le caratteristiche orografiche e l'influenza benefica del mare, rendono il caldo maggiormente sopportabile.

Cerca hotel

Data check-in

Data check-out

Villaggio Sardegna

Vacanza Calabria

Villaggio Puglia

Vacanza Campania

LE ISOLE ITALIANE SU ISOLE ITALIA
Alicudi  Asinara  Bergeggi  Budelli  Capraia  Capraia  Caprera  Capri  Elba  Favignana  Figarolo  Filicudi  Formiche  Gallinara  Gavi  Giannutri  Giglio  Gorgona  Ischia  Isola cavoli  Isola piana  La Maddalena  Lampedusa  Levanzo  Linosa  Lipari   Mal di Ventre  Marettimo  Molara  Montecristo  Nisida  Palmaria  Palmarola  Panarea  Pantelleria  Pianosa  Pianosa  Ponza  Procida  Razzoli  Salina  San Domino  San Nicola  San Pietro  Santa Maria  Sant'Antioco  Santo Stefano  Santo Stefano  Serpentara  Spargi  Stromboli  Tavolara  Tinetto  Tino  Ustica  Ventotene  Vivara  Vulcano  Zannone 
Patrocini di IsoleItalia Convenzioni di IsoleItalia
FEDERALABERGHI LA SPEZIA
Sponsor
Ristoranti Roma
Noleggio limousine Roma
Discoteche Ostia
Isole Italia è un marchio di Xonex srl | P.I. 08359911008 Realizzazione sito internet Xonex
Utenti connessi: 20   |   English   |   Condizioni di utilizzo   |   Privacy   |   Disclaimer   |   Site Map   |   Scambio Link
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.