Nisida è una piccola isola appartenente all'arcipelago delle isole Flegree, posta a pochissima distanza dalle coste di Capo Posillipo, nella città di Napoli. È da notare che il suo "status" di isola viene spesso "contestato" in quanto da tempo è collegata da un lungo pontile in pietra alla terraferma. L'isola è quasi perfettamente circolare con un diametro di circa 500 m e un'altezza massima di 109 m, e la sua forma tradisce in maniera inequivocabile la sua origine vulcanica. In epoca classica vi costruì una villa Lucio Licinio Lucullo, divenuta famosa per le feste e le cene che vi si celebravano. In epoca moderna, cominciò nel XVI secolo la costruzione di un castello che divenne in seguito uno dei capisaldi della difesa napoletana.
Già sede dell'Accademia Aeronautica, oggi l'isola non è aperta completamente al pubblico, divisa tra un presidio militare e (dal 1934) un carcere minorile.