La Palmaria si raggiunge dalla Spezia con i battelli della società In.Tur. (Albatros e Cormorano) che collegano calata Morin (Sp), Porto Venere e Palmaria in località Terrizzo, a nord dell’isola. Dal 15 giugno al 15 settembre i due traghetti hanno frequenza oraria: la prima corsa dalla banchina Morin è alle ore 8,30; l’ultima dalla Palmaria è alle ore 19,00.
 
Le imbarcazioni della società “Gruppo Battellieri del Golfo” collegano, invece, La Spezia con il Pozzale, un’amena baia nel versante sud-orientale dell’isola, di fronte al Tino. Nei mesi di giugno e di settembre, i battelli effettuano due corse mattutine (9,30; 11,30) e due pomeridiane (14,30; 17,30) con partenza dalla banchina Morin; l’ultima corsa dal Pozzale è quella delle ore 18,00.
 
Nei mesi di luglio e di agosto essi raggiungono il Pozzale ogni ora con partenza dalla Spezia dalle ore 9,00 fino alle ore 19,00. La durata del tragitto in entrambi i casi è di circa 30 minuti. Le due società (In.Tur. e “Battellieri del Golfo”) sono attualmente consorziate con la società di navigazione “Golfo dei Poeti”, che gestisce anche le linee dirette a Lerici, Cinque Terre, Portofino, Versilia e isola Capraia.
 
L’isola è raggiungibile anche da un servizio privato di barcaioli portoveneresi che sono disponibili, tempo permettendo, in ogni periodo dell’anno, con partenza dal pontile interno del borgo, lato nord, davanti al ristorante “Iseo”.