Nella Sardegna nord-orientale presso il Golfo Aranci si trova l’isolotto di Figarolo con una forma piramidale e ripide pareti. L’isolotto ha un’estensione di 0,211 Kmq ed è geologicamente simile all'isola di Tavolara, infatti è costituito da un tavolato calcareo che nel punto più alto tocca i 139 m, e poggia sullo zoccolo granitico sottomarino. È presente un unico faro per l'orientamento marittimo. Qui vivono tra la folta macchia mediterranea e gli olivastri centenari, alcune colonie di mufloni, reintrodotti in tempi recenti, come quelli che vivono sulle alture di Capo Figari.